Chirurgia vascolare

Per la chirurgia vascolare, la Casa di Cura Pio XI esegue prestazioni di:

  • Chirurgia ricostruttiva dell'aneurisma addominale;
  • Chirurgia delle carotidi;
  • Chirurgia dell'ipertensione secondaria (patologia dell'arteria renale, coartazione istmica aortica, patologia del surrene);
  • Chirurgia delle arteriopatie ostruttive degli arti superiori e/o inferiori;
  • Chirurgia delle varici degli arti inferiori;
  • Chirurgia endovascolare per tutti i distretti.

Vengono eseguite inoltre prestazioni per il trattamento dell’insufficienza venosa degli arti inferiori, le vene varicose e le loro complicanze (ulcere, etc.):

  • Safenectomia, totale o parziale, mediante stripping;
  • Safenectomia LASER-assistita;
  • Chirurgia endoscopica delle vene perforanti (SEPS);
  • Chirurgia ricostruttiva valvolare venosa.

Le lesioni ulcerative degli arti inferiori, da danno vascolare sono anch'esse di pertinenza della chirurgia vascolare.Il loro trattamento è rivolto alla correzione dell’alterazione emodinamica (interventi di rivascolarizzazione in caso di ulcere ischemiche, di abolizione dei reflussi a livello dei sistemi venosi superficiale, profondo e delle perforanti in caso di ulcere venose) e alla cura della lesione mediante l’utilizzo delle medicazioni più avanzate, associate a metodi di detersione meccanici e chirurgici. Utili spesso anche presidi come la pressoterapia e la stimolazione elettrica che combattono l’edema e il dolore.La cura di queste patologie viene effettuata con tecniche ampiamente consolidate, spesso in regime di day- hospital.

Centralino:

Tel. 06 66 494 1
Tutti i giorni 08.00 - 20.00

Amministrazione:

Tel. 06 66 494 485 / 06 66 494 486
Dal lunedì al venerdì 08.30 - 19.00
Sabato 09.00 - 12.00

Specialisti