01 febbraio 2021

ROBOT R.O.S.A PER LA CHIRURGIA PROTESICA DEL GINOCCHIO

La Chirurga Protesica del Ginocchio è in costante aumento in Italia e nel mondo.

L’ultima frontiera in questo tipo di Chirurga è la Robotica.

 

Con l’ausilio del robot è possibile garantire al paziente:

·         Maggior longevità dell’impianto protesico

·         Maggiore stabilità e funzionalità del ginocchio protesizzato

·         Recupero post operatorio più rapido

·         Minor danno ai tessuti

·         Degenza ridotta

 

Nella Casa di cura Pio XI dall’ottobre 2020 è a disposizione una unità robotica per la chirurgia protesica del ginocchio ed un team di chirurghi ortopedici certificati all’utilizzo del Robot R.O.S.A.

Il sistema ROSA Knee è una piattaforma robotica ideata per coadiuvare i chirurghi ortopedici durante le procedure di resezione ossea, nonché per consentire la valutazione dello stato dei tessuti molli, al fine di facilitare il posizionamento dell'impianto durante interventi di artroplastica totale del ginocchio. Il software di pianificazione chirurgica può essere utilizzato dal chirurgo prima dell’intervento per pianificare il posizionamento e la misura dell'impianto.

Il dispositivo è costituito da due unità: una robotica costituita da un braccio robotico compatto e una ottica.

Il navigatore ed Il robot aiutano il chirurgo ortopedico a posizionare la protesi di ginocchio nel miglior modo possibile per ogni paziente, permettendo un controllo ed una verifica costante della procedura chirurgica.

 

Equipe:

·         Dott. Mauro Anzini

·         Dott.ssa Elvira Di Cave

·         Dott. Matthew Charles Giordano

·         Dott. Mario Manili

·         Dott. Sandro Luziatelli